Sospetta polmonite basale sinistra

Sono un uomo di 42 anni non fumatore, a seguito di una tosse persistente da circa 10 gg, la settimana scorsa mi sono recato dal medico che mi ha diagnosticato una bronchite con sospetta polmonite basale sin. Ho iniziato una cura antibiotica con levoxacin 500mg 1 cp al di x 10 gg e aerosol 3 volte al di con 8 gocce di Broncovaleas. La febbre è scomparsa subito dopo ma la tosse persiste. Il medico mi ha prescritto un RX torace che ho effettuato dopo 3 gg di cura antibiotica, il referto recita così: Marezzatura parenchimale al campo polmonare inferiore di sinistra con alcune strie-disventilative nel contesto, da correlare al dato clinico e di possibile significato flogistico. Non versamento pleurico in atto. Cuore nei limiti. Riuscite a chiarirmi il significato esatto di questo risultato ed eventualmente se la cura è adatta al caso?

La radiografia evidenzia la polmonite che il suo medico aveva già diagnosticato clinicamente; la terapia è adatta, ed ovviamente il tempo trascorso dal suo inizio è troppo breve per vedere dei risultati; bisognerà fare un controllo dopo 10-15 giorni.
E’ anche normale la presenza della tosse.

Vuoi contattare i nostri esperti?
Effettua il login o crea un nuovo account.