Sclerosi multipla, come alleviare i dolori?

Mia moglie è affetta da sclerosi multipla e, in questo ultimo periodo, premettendo che nella sua schiena non manca niente tra lordosi, cifosi ecc. ecc., sta risentendo di forti contratture dolorose a livello di muscoli del tronco, che bloccano anche la sua mobilità.
Vorrei, se è possibile, sapere cosa fare per alleviargli tali dolori.
Nel corteo sintomatologico del paziente affetto da diversi anni da SM si può manifestare dolore associato a spasmi o a contratture muscolari.
Tecniche fisioterapiche, come lo stretching o l’idrochinesiterapia possono ridurre la sintomatologia dolorosa. L’associazione di farmaci miorilassanti potrà ulteriormente alleviare tale sensazione dolorosa. I farmaci più noti sono: Baclofen e Gabapetin.
Qualora non si ottengano benefici o si sviluppino effetti indesiderati, si può far ricorso ad altri farmaci, quali Tizanidina, Diazepam, Clonazepam, Dantrolene.