contatta il reparto

invia un e-mail

Neuroriabilitazione di Alta Specialità

L'unità operativa di alta specialità, è deputata alla presa in carico di pazienti affetti da compromissione severa del sistema nervoso centrale acquisita e non progressiva. Si tratta di soggetti con esiti precoci di trauma cranico, emorragia cerebrale, vaste lesioni ischemiche, infiammatorie o infettive che hanno provocato una compromissione delle funzioni vitali e pertanto provengono da Reparti di Neurochirurgia e Neurotraumatologia.

Il reparto accoglie pazienti con gravi cerebrolesioni acquisite che hanno comportato un disturbo della coscienza ( in stato vegetativo o di minima coscienza).

Il paziente viene assistito nella fase di stabilizzazione delle funzioni vitali secondo un protocollo che prevede la presa in carico quanto più precoce possibile, non appena il paziente non abbisogna più di assistenza ventilatoria continuativa invasiva.

La presa in carico precoce permette di limitare al massimo le conseguenze di lunghi periodi di ricovero in Neurotraumatologia e Neurochirurgia, rendendo possibile l’avviamento del percorso riabilitativo quando questo ha più probabilità di influenzare positivamente l’esito delle lesioni encefaliche.

Il reparto accoglie anche pazienti con sindrome di Locked-in, quando questa è conseguente ad una lesione centrale.

I medici in questo reparto