La RSA di Modugno sorge nel caratteristico borgo medioevale della nota contrada Porta della Staccata’, nello stabile che un tempo ospitava il Convento di Santa Maria delle Grazie e si estende per una superficie di oltre 5 mila metri quadrati.
Dispone di 60 posti letto organizzati in tre nuclei con camere dotate di ogni comfort.
Un intero nucleo di 20 posti letto è dedicato ai soggetti affetti da malattia di Alzheimer e demenze correlate
Ampi ed accoglienti locali per le attività occupazionali e ricreative soddisfano i bisogni dell’ospite e della sua famiglia.
Un’équipe multidisciplinare formata da personale selezionato e qualificato, costantemente aggiornato mediante la formazione continua, garantisce il mantenimento di elevati livelli di qualità assistenziale.
L'intervento socio-sanitario è dettato dalle peculiari caratteristiche di ciascun ospite e nella salvaguardia del pieno rispetto della dignità umana, della fede, delle esigenze, degli interessi e della vita privata di ognuno.
L'attenzione alla persona e non alla patologia rappresenta il punto di forza dell’organizzazione e si esprime attraverso interventi mirati e personalizzati.

Le 11 RSA del Consorzio San Raffaele a rischio chiusura: Torricella, Crispiano, Alessano, Locorotondo, Campi Salentina in bilico.

Medico Responsabile

Dr. Antonella Spica

Coordinatore Sanitario

Dr. Luigi Mario Addante

contatto rapido

080 5322829

dal lunedi al venerdi - 08:00 / 18:00

Richiedi informazioni

Essere & Curare

Iscriviti alla nostra newsletter