Prima di prendere il sole, prendi appuntamento dal dermatologo

L’estate sta arrivando e non vedete l’ora di abbronzarvi? Prima della tintarella, è molto importante prendere un appuntamento dal dermatologo. Abbronzarsi fa bene ma è necessario farlo con i giusti accorgimenti.

Prima di esporsi al sole è opportuno fare:

- Una visita dermatologica specialistica

- Una epiluminescenza per la valutazione delle lesioni melanocitarie pigmentate e non pigmentate

 

Attraverso la visita dermatologica è possibile escludere, monitorare o diagnosticare un disturbo dermatologico. Le patologie della pelle possono essere: dermatite, eritema, acne, eczema, vitiligine, orticaria e disturbi degli annessi cutanei. 

La visita dermatologica viene consigliata per diagnosticare e trattare le patologie della cute, come: dermatite, eczema, orticaria, eritema, acne, psoriasi, vitiligine e disturbi degli annessi cutanei; la stessa visita dermatologica viene richiesta per controllare l’eventuale evoluzione di una patologia cutanea già diagnosticata.

Il dermatologo raccoglierà informazioni sullo stile di vita e la storia del paziente che dovrà fornire informazioni sull’alimentazione, il consumo di alcol, il vizio del fumo, l’attività fisica, l’assunzione di farmaci, possibili casi in famiglia di patologie ed altre informazioni utili.
Successivamente il dermatologo effettuerà la visita al paziente, controllandone la cute. In caso di dubbi sulla diagnosi finale, il medico potrà richiedere ulteriori esami come tampone cutaneo, biopsia cutanea, esami del sangue o test allergologi.

L’epiluminescenza viene anche definita dermatoscopia. Si tratta di un esame non doloroso, né invasivo che dura pochi minuti. Lo scopo è quello di individuare la presenza o meno di formazioni cutanee maligne. Lo studio viene effettuato ricoprendo la lesione cutanea con uno strato di olio minerale che permette al medico di osservarne la natura, tramite il dermatoscopio.
In passato questo studio veniva effettuato tramite l’esportazione e successivamente l’esame istologico della lesione cutanea.

SR DERMA 

Vota questo contenuto