Unite for Parkinsons: grande successo del charity event dedicato alla sensibilizzazione sulla malattia di Parkinson

I fondi raccolti saranno devoluti alla ricerca scientifica di EPDA, Accademia LIMPE Dismov e IRCCS San Raffaele Pisana

Un gala di beneficenza coinvolgente e partecipato che ha goduto del supporto di ospiti noti al grande pubblico come Tosca D’Aquino, madrina dell’evento, e l’attore Massimo Boldi: “#UniteForParkinsons”, svoltosi l’11 aprile presso il Boscolo Exedra Hotel di Roma, ha infatti registrato oltre un centinaio di presenti e ottenuto un ingente ricavato che sarà interamente devoluto a EPDA (European Parkinson’s Disease Association), Accademia LIMPE Dismov e Centro per lo Studio e cura del Parkinson e disturbi del movimento - IRCCS San Raffaele Pisana, ovvero i tre soggetti scesi in campo per la campagna di sensibilizzazione sulla patologia.

«Non potevo non prendere parte a questa ammirevole iniziativa», ha dichiarato Massimo Boldi, «è stato per me un onore poter offrire il mio supporto a sostegno della raccolta fondi da destinare alla ricerca scientifica».

«Anche quest’anno, in occasione della Giornata mondiale, è stato dato un segnale forte sull’importanza di creare consapevolezza sulla malattia al di fuori delle mura degli ospedali», ha affermato il Prof. Fabrizio Stocchi, responsabile del Centro Parkinson dell’IRCCS San Raffaele.

L’asta di beneficenza gestita da Finarte Minerva Auctions ha contemplato oltre 30 lotti donati per l’occasione e comprendenti 24 opere dell’Accademia di Belle Arti di Roma, una stampa numerata dell’opera Street Pope dell’artista Maupal, un olio su tela dell’artista Alessandra Carloni, un kit contenente l’ultimo album Paper Gods autografato della pop band Duran Duran, una maglia autografata della SS Lazio, un set di piatti Ikat del brand Les Ottomans, un oggetto di design targato Seletti e due opere donate dall’Accademia Limpe Dismov. Durante la serata ha avuto anche luogo l’estrazione di tre premi offerti dalla Exedra Fusion Spa tra cui un Day Suite Spa per due persone.  “In campo” per la ricerca anche il Football Museum che ha donato un pallone ufficiale Lega Calcio Serie A 2017/2018 autografato da Francesco Totti. L’iniziativa è stata realizzata con il prezioso contributo dello Studio Barocci che opera nel settore bancario e dell’intermediazione finanziaria, il supporto dell’agenzia di comunicazione integrata CT-Group e dell’Accademia delle Belle Arti di Roma.

Vota questo contenuto
Commenti

Pubblica un commento

Captcha