“Le Malattie Neurodegenerative: Emergenza clinica, Sociale, Economica”

Domani esperti a confronto al San Raffaele di Roma

Alzheimer, Parkinson, Huntington, sclerosi laterale amiotrofica, paralisi sopranucleare progressiva, demenza frontotemporale e demenza a corpi di Lewy: sono solo alcune delle più note malattie neurodegenerative, debilitanti e non curabili, che provocano la degenerazione progressiva e la morte delle cellule nervose causando un danno delle funzioni cerebrali che può manifestarsi con deficit cognitivi, demenza, disturbi motori, comportamentali e psicologici.

Solo in Italia le persone affette da Parkinson sono circa 230.000 e ben 1 milione quelle colpite da Alzheimer. Cifre purtroppo destinate a crescere e che richiederanno un consistente sforzo sanitario ed economico per far fronte agli elevati costi economici e sociali legati all’assistenza.

Si confronteranno su questa composita tematica alcuni dei maggiori esperti in ambito clinico, scientifico, accademico, sanitario e governativo. Appuntamento al San Raffaele di via di Val Cannuta, 247 (Roma) mercoledì 16 maggio dalle ore 14.00 per il convegno dal titolo “Le malattie neurodegenerative: emergenza clinica, sociale, economica”.

Visualizza la locandina con il programma

Vota questo contenuto
Commenti

Pubblica un commento

Captcha

Documenti allegati