“La comunicazione: costruzione di un progetto di cura tra stress del caregiver e sistema socio-assistenziale”

Al San Raffaele Troia il corso Ecm inserito nel progetto “Regina Puglia”

 “La comunicazione: costruzione di un progetto di cura tra stress del caregiver e sistema socio-assistenziale”, questo il titolo del corso Ecm che si è tenuto lo scorso 20 novembre presso la Rsa San Raffaele Troia, concludendo il  calendario degli eventi formativi.

Il Corso è inserito nel Progetto “Regina Puglia” (Rete Geriatrica Integrata per i Nuclei Alzheimer in Puglia), finalizzato all’integrazione dei servizi sanitari-assistenziali per i pazienti affetti da demenza e le loro famiglie.

«L’Alzheimer non colpisce soltanto l’individuo affetto, ma si estende a tutto il sistema familiare, influenzandone le dinamiche, le relazioni e gli umori», afferma il Prof. Luigi Mario Addante, Coordinatore Sanitario del Consorzio San Raffaele. «Diventa dunque sempre più cruciale e indispensabile la figura del caregiver – continua Addante –, ovvero della persona che si prenderà cura del malato, accettando spesso il gravoso carico assistenziale ed emotivo. Per una migliore qualità di vita personale e del proprio caro, il familiare deve quindi acquisire le competenze specifiche del caregiver che sono diverse dalle semplici nozioni ed informazioni e, inoltre, deve imparare a riconoscere, esprimere e gestire le proprie emozioni».

Vota questo contenuto
Commenti

Pubblica un commento

Captcha