Pasqua 2020: Consegnate al reparto pediatrico dell'IRCCS San Raffaele le uova di cioccolato dell'AS Roma

La AS Roma, tramite la sua associazione Roma Cares, ha consegnato le uova di Pasqua al reparto pediatrico dell’IRCCS San Raffaele

“Questi momenti, questi sorrisi, ci danno veramente tanta gioia. Facciamo tante iniziative ma quelle che ci ripagano di più sono proprio queste” così Guido Fienga, CEO della AS Roma nel corso della consegna, attraverso l’Associazione Roma Cares, delle uova di Pasqua agli ospiti del reparto di riabilitazione pediatrica e delle disabilità dello sviluppo dell’IRCCS San Raffaele di Roma. Ad accogliere  e ingraziare il vertice della società giallorossa il prof. Ugo Aparo, Direttore Sanitario dell’Istituto di Ricerca capitolino insieme all’èquipe della centro diretta dalla Dr.ssa Claudia Condoluci. «Siamo noi che ringraziamo questi bambini per ciò che ci trasmettono» ha commentato Fienga, «e in questo momento particolare ancor di più gli angeli che qui li assistono e voi tutti per tutto ciò che da sempre fate». Un pensiero quello della AS Roma che arriva dritto al cuore di tutti quegli operatori sanitari impegnati in prima linea in questo difficile e delicato momento che la sanità sta vivendo e come ha spiegato la Condoluci  «restituisce ai pazienti del reparto la gioia che meritano. Questa per i nostri ragazzi sarà una festa molto particolare, se è già molto difficile trascorrere in ospedale giornate come la Pasqua o il Natale, ancor di più lo sarà quest’anno con tutte le limitazioni giustamente imposte dalla quarantena».

 

Vota questo contenuto