San Raffaele S.p.A.

San Raffaele S.p.A. rappresenta da tempo nel campo della tutela della salute, della ricerca scientifica e dell'assistenza una realtà leader in continua evoluzione.

Nel corso degli anni il San Raffaele ha saputo tradurre il concetto di assistenza sanitaria in veri e propri standard di eccellenza realizzando una rete di strutture e di servizi che pongono legittimamente la Holding tra le prime realtà del settore in Italia.
 

L'obiettivo dell'eccellenza in sanità è stato perseguito dal San Raffaele con determinazione fin dagli inizi degli anni Ottanta attraverso la selezione delle più avanzate tecnologie e di una classe di specialisti di assoluta professionalità.


In pochi anni è stato rivoluzionato l'approccio alla riabilitazione in tutti i suoi molteplici aspetti: neuromotorio, cardiovascolare, respiratorio, otorinolaringoiatrico, geriatrico e pediatrico, inserendo in quel contesto un valore aggiunto di notevole interesse scientifico e clinico.


Sfoglia il PHOTOALBUM DEL SAN RAFFAELE

 

 

SR Network: una rete di assistenza integrata

La rete di assistenza integrata spazia dalla riabilitazione alla socio-assistenza, dalla lungodegenza agli hospice, con un focus importante sulle malattie cardiovascolari, respiratorie, neurodegenerative, (Alzheimer, Parkinson), delle disabilità dello sviluppo con il supporto fondamentale, per quanto concerne l'attività diagnostica, della rete di Poliambulatori Specialistici San Raffaele che si avvalgono delle attrezzature più all'avanguardia.

Un network di strutture e competenze professionali che percorre l'intera penisola, dal centro al sud dell'Italia, dal Lazio all'Abruzzo, fino ad arrivare in Puglia e in Sardegna: il paziente può affidarsi con sicurezza e fiducia alle diverse strutture contando su una disponibilità di oltre 3.000 posti letto e sull'assistenza di 3.000 professionisti della salute.


Cura e ricerca

Tutte le strutture del Gruppo San Raffaele fanno capo all'Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, IRCCS San Raffaele Pisana, punto di riferimento nazionale nel campo della riabilitazione motoria e sensoriale.

Qui l'assistenza al paziente, supportata dalle migliori conoscenze specialistiche e integrata da un approccio multidisciplinare, è sostenuta da un'attività di ricerca continua volta al miglioramento e alla personalizzazione delle cure.

L'integrazione tra cura e ricerca è il punto di forza dell'organizzazione che trova la sua massima espressione nei 30 laboratori di ricerca del San Raffaele Research Institute.

L'Istituto, che si trova all'interno dell'avveniristico complesso di via di Val Cannuta 247, svolge un'intensa e qualificata attività di ricerca nel settore della riabilitazione in collaborazione con numerosi ricercatori italiani e stranieri.