Osteoporosi: attivo un nuovo Centro per la cura e la diagnosi presso il Poliambulatorio San Raffaele Termini

Presso il Poliambulatorio Specialistico San Raffaele Termini nasce il Centro per la Diagnosi e la Cura dell’Osteoporosi. L’ambulatorio, diretto dal Dottor Massimiliano Celi, sarà operativo ogni martedì a partire dal prossimo 9 febbraio come punto di riferimento per la diagnosi e la terapia di una delle malattie metaboliche dell’osso più incidenti in Italia. Basti pensare infatti che l’osteoporosi affligge il 23% delle donne oltre i 40 anni e il 14% degli uomini con più di 60 anni, con numeri in continua crescita soprattutto in relazione all'aumento dell'aspettativa di vita. L’osteoporosi inizia a svilupparsi infatti in giovane età e colpisce indistintamente sia gli uomini sia le donne, manifestandosi però solamente con l’avanzare dell’età, sotto forma di fratture da fragilità ossea, è quindi fondamentale determinare attentamente e per tempo la presenza di fattori di rischio.


Da un punto di vista epidemiologico, vivendo in una società sempre più anziana ed essendo l’osteoporosi una patologia dell’età tardo-matura, l’impatto socio economico di quest’ultima è divenuto sempre più pressante e preponderante anche in termini di farmaco economia”, spiega il Dott. Celi, “basti pensare ai risvolti economici legati alle risorse impiegate nel trattamento di una frattura femorale, siano esse conseguenti all’intervento chirurgico stesso ma anche alle successive terapie riabilitative senza contare l’assistenzialismo”.


Nello sviluppo dell’osteoporosi hanno un ruolo importante lo stile di vita e l’attività fisica aerobica costante così come l’alimentazione. Tossici importanti per l’osso, sotto diversi aspetti, sono rappresentati dall’alcool e dal tabagismo cronico”, aggiunge il Direttore del nuovo Centro. “È possibile comunque diagnosticarla mediante esami strumentali appropriati, come la Mineralogia Ossea Computerizzata (MOC), e con l’ausilio clinico-strumentale così da evidenziare la miglior terapia a cui sottoporre il paziente, disponendo oggi di un ampio armamentario farmacologico che ci permette non solo di curare l’osteoporosi ma soprattutto di prevenirne le complicanze, ovvero le fratture da fragilità”.

 

Il Poliambulatorio Specialistico San Raffaele Termini dispone di clinici esperti e di un adeguato supporto laboratoristico e radiologico comprensivo di un densitometro per esecuzione di MOC.

Prenota subito la tua visita, chiama il CUP al numero 06 5225 3535.

Vota questo contenuto