Firmato il protocollo d’intesa tra IRCCS San Raffaele e il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’Economia agraria (CREA). L’obiettivo: sviluppare progetti di ricerca e sperimentazione, informazione e formazione, innovazione e sviluppo

Ricerca, sperimentazione e innovazione per favorire la sinergia tra settore agroalimentare e sanitario  sono al centro del protocollo, incentrato sullo sviluppo di progetti a carattere tecnico-scientifico di interesse reciproco, siglato tra l’Istituto CREA e l’IRCCS San Raffaele. A partire dal comune impegno per la sostenibilità ambientale nei rispettivi settori, ente e istituto di ricerca hanno condiviso l’opportunità di un’azione congiunta per elaborare strategie finalizzate a favorire la ricerca, la diffusione dell’innovazione e l’integrazione delle conoscenze scientifiche. A queste attività se ne affiancheranno altre di carattere divulgativo e informativo anche attraverso l’ausilio degli strumenti digitali. Per favorire il coinvolgimento della rete rurale nazionale il protocollo prevede la promozione di iniziative di intesa con il MiPAAF, le Regioni e le Province autonome italiane. Un Comitato ad indirizzo strategico, avrà il compito di monitorare e implementare le azioni programmatiche oggetto della collaborazione.

Vota questo contenuto